24 maggio 2022




...

30 anni fa, il 23 maggio del 1992, nella strage di Capaci morirono il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Tra i condannati all’ergastolo per la strage i boss Totò Riina e Bernardo Provenzano, oltre a Giovanni Brusca, che appostato su una collinetta sopra Capaci azionò il telecomando che causò l’esplosione. sat/mrv/mgg



...

MILANO (ITALPRESS) – Esce mercoledì 25 maggio “Vieni nel mio cuore”, il nuovo singolo di Ultimo, che anticipa il tour negli stadi, in partenza il prossimo 5 giugno dallo Stadio Comunale di Bibione e che proseguirà per 14 date in giro per l’Italia.




...

La rigenerazione scolastica e l'economia circolare sono stati i temi al centro del dibattito che si è tenuto a Didacta, la fiera sull'innovazione del mondo della scuola. Il CONOU, il Consorzio Nazionale degli Oli Usati , ha presentato il bilancio di Green League Missione Sostenibilità e un cortometraggio. col/sat/mrv




...

La flotta di Enjoy, il car sharing di Eni, diventa anche elettrica con l'introduzione delle city car Xev Yoyo. La rivoluzione della mobilità condivisa Enjoy inizia dalla Città di Torino dove oggi il nuovo car sharing è stato presentato nella sede del Comune in Piazza Palazzo di Città. xb2/mgg/gtr



...

PALERMO (ITALPRESS) – Ricorre oggi il 30esimo anniversario della strage di Capaci. Il 23 maggio 1992 nella tremenda esplosione vennero spazzate via le vite del giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli agenti che li scortavano, Antonio Montinaro, Vito Schifani e Rocco Dicillo.



...

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Golden State ad un passo dalle Finals Nba. Nella notte italiana, i Warriors si sono aggiudicati gara-3 dell’atto conclusivo della Western Conference, superando i Dallas Mavericks per 109-100 e portandosi sul 3-0 nella serie.


...

“Palermo non è più governata dalla mafia, ha reagito dopo il 1992 con i lenzuoli bianchi, ha reagito con la catena umana, con Giovanni Paolo II che ha condannato la mafia dopo l'uccisione di don Pino Puglisi, e con l'elezione del novembre del 1993 di una nuova amministrazione in cui il presidente del consiglio comunale era Antonio Caponnetto il leader del pool antimafia. Così il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, al foro italico di Palermo, xd6/pc/gtr



...

"Quella città che era in ginocchio e piangente il 23 maggio del 1992 ha rialzato la testa. L'Italia ha rialzato la testa, nei momenti più bui la società viene presa da una voglia di riscossa". Lo ha detto Maria Falcone, presidente della Fondazione Giovanni Falcone intervenendo dal palco del Foro Italico alla commemorazione della strage di Capaci, nel 30esimo anniversario. sat/gtr (fonte video: Quirinale)


...

ROMA (ITALPRESS) – “Il denaro illecito rappresenta la protervia delle organizzazioni criminali, l’istituzione del reato di associazione criminale di stampo mafioso è stata molto rilevante, queste modifiche normative hanno poi avuto un seguito dopo il 1992, dopo l’eccidio di Capaci, che ha determinato uno scatto della società civile: non accettare quella violenza inaudita.



...

Rafforzare la sicurezza dei passeggeri e prevenire attacchi con armi o esplosivi in metropolitane, stazioni ferroviarie, aeroporti, ma anche in spazi o luoghi di ritrovo affollati, grazie a innovative tecnologie di sorveglianza. È l’obiettivo del progetto DEXTER, finanziato dalla NATO nell’ambito dello “Science for Peace and Security Programme" e coordinato a livello tecnico-scientifico dall’ENEA. sat/gtr


...

“Ci vogliono ancora anni per poter sradicare la mafia. Per fortuna la strage di via d’Amelio, e prima quella di Capaci, hanno segnato una svolta. Da allora la Sicilia è cambiata, anche se naturalmente ancora non abbiamo vinto”. Così il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, al foro italico di Palermo, xd6/pc/gtr


...

Per la rubrica "Il Pallone Racconta", l'editorialista di Italpress, Franco Zuccalà, commenta lo scudetto vinto dai rossoneri di Pioli e i verdetti dell'ultima giornata di campionato. fz/mac/red


...

"Quella di Falcone e Borsellino è una lezione di forza, determinazione e coraggio. Sconfiggere la mafia non è semplice, però il loro esempio ha dato una significativa scossa alla società civile". Lo ha dichiarato la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese dopo aver deposto una corona da alloro sulla A29 nel punto dove avvenne la strage di Capaci. xd8/pc/red


...

"Riteniamo che in Sicilia ci sia un patrimonio di talenti e risorse da utilizzare attraverso lo smart working: si sono create le giuste condizioni, quindi la nostra è una scommessa ma a basso rischio". A dirlo il presidente di Bip, Nino Lo Bianco, in un'intervista all'Italpress in occasione dell'apertura della sede della multinazionale a Palermo. xd6/fsc/mrv


...

“Follow the money”, “Segui il denaro”. È una frase simbolo del metodo investigativo di Giovanni Falcone. Un insegnamento che Falcone aveva ereditato da un altro uomo protagonista della lotta alla mafia: Boris Giuliano, capo della Squadra mobile di Palermo ucciso dalla mafia il 21 luglio 1979. sat/mgg/mrv



...

Quattro nuovi laboratori e un percorso espositivo sulle illusioni ottiche. L'Università di Firenze ha festeggiato così l’International Day of Light, ricorrenza istituita dall’Unesco per ricordare l’importanza della luce nei campi della scienza, della cultura e dello sviluppo sostenibile. Per l'occasione, l'Ateneo ha inaugurato quattro laboratori didattici e di ricerca al Polo scientifico di Sesto Fiorentino, disponibili dal prossimo anno accademico, per il corso di laurea in Ottica e optometria. fsc/mrv


...

"Questo è un giorno che ha cambiato la storia del nostro Paese. E' un giorno che segna per l'Italia un cambio di passo e di rotta. È un giorno di sofferenza collettiva e personale. Credo che le vite di ognuno di noi da quel giorno siano un po' cambiate". Così il presidente della Camera, Roberto Fico, al foro italico di Palermo dove si sta svolgendo la cerimonia nel trentennale della strage di Capaci. xd6/pc/gtr



...

"La giunta Puglia ha approvato un ennesimo atto, che aggiunge quasi altri 500mia euro alle decine di milioni di euro investiti negli anni passati a sostegno dell’antimafia sociale”. Così, in occasione del trentennale della strage di Capaci, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano presenta il progetto regionale dedicato alla memoria delle vittime innocenti di mafia e alla cultura della legalità. xa2/pc/gtr


...

"Abbiamo più di mille ragazzi che sono venuti da tutta Italia, più di 1400 lenzuoli realizzati da tutte le scuole d'Italia che ricordano quella che è la pedagogia della legalità. Il modo principale per sconfiggere la mafia è portare qui i ragazzi, farli studiare e fare avere loro le parole di libertà contro la mafia" Così il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, al Foro Italico di Palermo nel giorno del XXX anniversario della strage di Capaci. xd6/pc/red




...

"Raccogliere il testimone della 'visione' di Giovanni Falcone significa affrontare con la stessa lucidità le prove dell’oggi, perché a prevalere sia – ovunque, in ogni dimensione - la causa della giustizia; al servizio della libertà e della democrazia". Lo dice il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla commemorazione a Palermo della strage di Capaci del 23 maggio 1992. sat/gtr (fonte video: Quirinale)