Catania: sei operai uccisi dalle esalazioni del depuratore

Depuratore di Mineo 1' di lettura 12/06/2008 - A Mineo, in provincia di Catania sono morti sei operai, quattro dipendenti del Comune e due di una azienda privata, mentre stavano pulendo il depuratore.


Sul posto sono accorsi immediatamente Carabinieri e Vigili del Fuoco. Le causa dell\'evento sono ancora da definire. Ad uccidere gli uomini sarebbero state delle esalazioni venefiche.

Il paese di Mineo, 5.700 abitanti, situato nell’entroterra catanese, a 60 km dal capoluogo, tra Caltagirone e Palagonia, è sconvolto.






Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 giugno 2008 - 2572 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michele pinto





logoEV