Napolitano: l\'Ue deve fare scelte coordinate e unitarie per superare la crisi

giorgio napolitano 1' di lettura 07/03/2009 - In un periodo di crisi come quello attuale bisogna fare \"scelte politiche coordinate e unitarie\". Questo l\'appello lanciato dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ai Paesi dell\'Unione Europea.

Napolitano chiede ai Paesi Ue di approvare quanto prima il trattato di Lisbona perchè \"la crisi non si affronta da soli\".


Il Presidente della Repubblica, preoccupato per la crisi che sta coinvolgendo l\'Italia, e non solo, ritiene necessaria una collaborazione tra Paesi. \"Nessun Paese europeo - sostiene il Capo dello Stato - può illudersi di affrontare da solo e con successo le prove della grave crisi attuale e le sfide di un mondo in rapida trasformazione\".


Pertanto servono \"scelte politiche coordinate e unitarie\" tra i Paesi dell\'Unione Europea.






Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2009 alle 00:45 sul giornale del 06 marzo 2009 - 2024 letture

In questo articolo si parla di politica, giorgio napolitano, unione europea, Sudani Alice Scarpini, crisi