Influenza, 100 mila italiani colpiti dall’ultima ondata di virus stagionali

1' di lettura 30/11/-0001 -

Pasqua ‘amara’ per migliaia di italiani.A rovinare le feste di circa 80-100 mila connazionali, in questi giorni, sono stati i virus influenzali e gastrointestinali. Qualche linea di febbre, raffreddore e soprattutto mal di pancia, colpo di coda dei malanni tipici della brutta stagione.



“Ma sarà l’ultima ondata” secondo il virologo dell’università di Milano, Fabrizio Pregliasco.“Gli sbalzi termici – spiega Pregliasco all’Adnkronos Salute – stanno facilitando la diffusione di alcuni virus. Su tutti: rinovirus, coronavirus e il virus B dell’influenza stagionale, che si sta manifestando solo ora”.


Fortunatamente si tratta di ‘aggressioni’ virali poco incisive. “La sintomatologia è lieve”, sottolinea l’esperto. “I disturbi maggiori sono: naso che cola, qualche linea di febbre, vomito e diarrea. Ma, ripeto – dice – si tratta di sintomi leggeri. Per rimettersi in forma – conclude Pregliasco – basta intervenire con i farmaci sintomatici, senza eccedere nel dosaggio. E riguardarsi per un paio di giorni”.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 aprile 2010 - 401 letture

In questo articolo si parla di





logoEV