Fermata la ladra delle palestre, una bolognese arrestata a Chieti

1' di lettura 03/05/2010 - La tecnica era sempre la stessa: sceglieva una palestra, la frequentava per qualche mese e poi rubava negli spogliatoi tutto quello che trovava. E' stata arrestata a Chieti S.C., una bolognese di 36 anni che da qualche mese svaligiava le palestre di Falconara.

All'interno dell'appartamento di via Trento i carabinieri hanno ritrovato ben 250 mila euro di refurtiva. Oltre ad una collezione di Rolex, sono stati sequestrati attrezzi per il fitness, scarpe, ipod, telefonini, macchine fotografiche, borse e stivali.

I militari non escludono che la ladra si sia appropriata anche di carte di credito usate poi per l'acquisto di diversi televisori e schermi ultrapiatti. Il sequestro della refurtiva è stato effettuato martedì scorso quando la bolognese, fermata a Chieti per un normale controllo, è risultata essere ricercata.





Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2010 alle 11:41 sul giornale del 04 maggio 2010 - 879 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, falconara, carabinieri, furto, palestre, palestra





logoEV