Torino: confessa l’assassino del tifoso ucciso

1' di lettura 23/05/2010 -

Una lite per futile motivi si è trasformata in tragedia a Torino, dove un uomo di 63 anni, Edmondo Ballan, è stato accoltellato a morte. Stava vedendo la vittoria dell’Inter in Champions League al bar Blue Sky di corso Lecce quando ha cominciato a discutere con un altro avventore, Rocco Acri di 60 anni.



Ballan avrebbe asserito che la formazione nerazzurra era poco rappresentativa dell’Italia avendo schierato solo giocatori stranieri. Gli animi si sono scaldati al punto che il barista ha intimato ai due di uscire dal locale, ma la lite è proseguita in strada.

Avrebbe confessato l'uomo fermato dalla polizia per l'omicidio di Torino, Rocco Acri, 60 anni. Gli agenti della Squadra mobile hanno sequestrato ad Acri abiti sporchi di sangue e un coltello a serramanico.






Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2010 alle 18:12 sul giornale del 24 maggio 2010 - 983 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia angeletti, inter, champions league





logoEV