Sim Card false, manager e dipendenti indagati

Telecom Italia 1' di lettura 21/03/2012 - La Procura di Milano, secondo le prime indiscrezioni, starebbe indagando su un centinaio tra manager e dipendenti e sulla società Telecom per una presunta maxi truffa con le sim card.

Gli inquirenti, che avrebbero notificato l'avviso di garanzia anche all'amministratore delegato Marco Patuano in quanto legale rappresentante di Telecom, avrebbero ipotizzato i reati di falso, ricettazione e associazione per delinquere.

Per Patuano, spiegano fonti investigative, si tratterebbe solo di un atto dovuto soprattutto alla luce del fatto che all'epoca della presunta truffa Patuano non era ancora amministratore delegato del gruppo. I fatti contestati dalla Procura risalirebbero infatti al 2001-2008. Solo per quest'ultimo anno sarebbe stato ipotizzato un ingiusto profitto di 231 milioni.






Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2012 alle 15:31 sul giornale del 22 marzo 2012 - 1510 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sudani Alice Scarpini, telecom italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/wK8