Siria: Usa e Israele testano i missili

obama israele 1' di lettura 03/09/2013 - Israele ha effettuato nelle acque del Mediterraneo un test missilistico congiunto con gli Stati Uniti.

Lo ha confermato il ministro della Difesa israeliano, dopo l'allarme lanciato dalla Russia per due "oggetti balistici" lanciati nel Mediterraneo orientale alle 8.15 italiane e rilevati dai radar di Mosca. In un primo momento Isreale aveva fatto sapere di non avere riscontri, ma ha poi ammesso l'esercitazione. Si tratterebbe di un test per provare il sistema di difesa anti-missile Hetz nel caso di un attacco balistico da parte dell'Iran.

Intanto il presidente americano e premio Nobel per la pace Barack Obama ha chiesto al Congresso un voto favorevole in tempi rapidi per dare avvio al raid in Siria. "Un raid limitato, proporzionato, che è un messaggio non solo ad Assad, ma anche ad altri che potrebbero pensare di usare armi chimiche anche in futuro", ha spiegato Obama.






Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2013 alle 18:10 sul giornale del 04 settembre 2013 - 1638 letture

In questo articolo si parla di attualità, israele, obama, Stati Uniti, siria, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/RhA





logoEV