Concordia: ritrovati resti umani, forse degli ultimi dispersi

1' di lettura 26/09/2013 - Appartengono molto probabilmente alle ultime due vittime del naufragio, Russel Rebello e Maria Grazia Trecarichi, i resti umani ritrovati dai sommozzatori all'interno del relitto della Costa Concordia.

I resti, delle ossa, sono stati individuati giovedì mattina nei pressi della zona denominata "area 3 del centro nave", vicina al ponte 4 dove si presumeva potessero trovarsi i due dispersi al momento del naufragio. Il recupero dei resti è stato effettuato dai sub in un secondo momento, dopo la notifica alla Procura di Grosseto e ai familiari delle vittime. Per sapere se le ossa appartengono agli ultimi due dispersi, o a uno dei due, occorrerà ora attendere l'esame del dna.






Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2013 alle 18:59 sul giornale del 27 settembre 2013 - 2645 letture

In questo articolo si parla di attualità, marco vitaloni, costa concordia, isola del giglio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Sjg





logoEV