Marina di Ravenna: mamma e due figli trovati morti in casa

Vigili del fuoco 1' di lettura 15/08/2014 - Una donna è morta insieme ai suoi due figli di 8 e 12 anni in un appartamento a Marina di Ravenna.

I vigili del fuoco erano intervenuti, allertati dai vicini di casa, per l'allarme di una fuga di gas e un principio di incendio. Le cause della morte sono in corso di accertamento, ma si ipotizza l’esplosione di una caldaia. Probabilmente le vittime hanno respirato i fumi della combustione senza accorgersene.

Sul luogo carabinieri e personale del 118. La donna aveva 45 anni. Era dal giorno precedente che i vicini non vedevano la famiglia.






Questo è un articolo pubblicato il 15-08-2014 alle 19:24 sul giornale del 16 agosto 2014 - 2923 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, redazione, Sara Santini, Marina di Ravenna, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8AV





logoEV