Siria: Obama autorizza raid di appoggio ai ribelli anti-Isis

Barack Obama 1' di lettura 03/08/2015 - Il presidente degli Usa, Barack Obama, ha autorizzato raid aerei in difesa dei gruppi di ribelli siriani addestrati dal Pentagono nell'ambito della sua strategia anti-Isis, anche se ad attaccarli saranno le forze del regime del presidente siriano Bashar al Assad.

La decisione aumenta il rischio di uno scontro diretto con Damasco. A riferire la notizia il Wall Street Journal. La decisione rischia di aumentare la tensione con la Russia alleata del presidente siriano Bashar al Assad, i raid potrebbero infatti colpire le forze armate del regime.

Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha affermato la propria contrarietà alla decisione: “Mosca ha sottolineato diverse volte che aiutare l'opposizione siriana significherebbe causare un'ulteriore destabilizzazione del Paese”.






Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2015 alle 20:04 sul giornale del 04 agosto 2015 - 1847 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, barack obama, siria, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amOw





logoEV