Olimpiadi 2024, cinque le città candidate

olimpiadi 1' di lettura 16/09/2015 - Amburgo, Budapest, Los Angeles, Parigi e Roma sono le cinque città che si contenderanno l'organizzazione dei Giochi Olimpici 2024.

Lo ha ufficializzato il Comitato Olimpico Internazionale (Cio), dopo che era scaduto martedì a mezzanotte il termine ultimo per presentare tutta la documentazione necessaria alla candidatura. Il voto finale verrà effettuato nel settembre 2017, nel corso del congresso di Lima, in Perù. Lo scorso agosto il Cio aveva modificato il regolamento, per permettere alle città candidate di arrivare fino al voto finale. La scelta è stata fatta dopo che quattro città avevano abbandonato, per problematiche relative ai costi e al sostegno del pubblico, la corsa per le Olimpiadi invernali 2022, lasciando solo Pechino e Almaty a contendersi l'organizzazione dell'evento.

“Non mi aspettavo più candidate perché questa competizione è sulla qualità e non sulla quantità", ha detto il presidente del Cio, Thomas Bach. Roma, che ha già ospitato i Giochi nel 1960, erea stata in lizza anche per le Olimpiadi 2020, ma la candidatura era stata ritirata dal governo Monti, preoccupato per i costi da sostenere. Ora ci riprova, ma dovrà vedersela con Amburgo e Budapest, e sopratutto con le due favorite, Los Angeles e Parigi. Entrambe le città hanno già ospitato due volte le Olimpiadi: la californiana nel 1932 e nel 1984, la capitale francese nel 1900 e nel 1924.






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2015 alle 20:35 sul giornale del 17 settembre 2015 - 2405 letture

In questo articolo si parla di olimpiadi, sport, marco vitaloni, articolo, olimpiadi 2024

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aocC





logoEV