Salerno: investe e uccide una donna, arrestato l'attore Domenico Diele

domenico diele 1' di lettura 25/06/2017 - Domenico Diele, volto emergente del cinema e della fiction italiana, è stato arrestato dopo aver investito e ucciso l'altra notte una donna di 48 anni, Ilaria Dilillo, nei pressi dell'uscita autostradale di Montecorvino Pugliano, in provincia di Salerno.

L'attore, 32 anni, tra i protagonisti del film "Acab - all cops are bastards" e della seria tv "1992" con Stefano Accorsi, si trovava in zona per le riprese del film "Una vita spericolata" di Marco Ponti.

La donna in sella al suo scooter è stata travolta dall'auto condotta da Diele, ed è morta sul colpo. Diele era sotto l’effetto di sostanze stupefacenti: dopo l'incidente è stato condotto all'ospedale di Salerno per gli accertamenti dove è risultato positivo sia ai cannabinoidi che agli oppiacei.

Il 32enne non poteva guidare: la sua patente era stata sospesa nel 2016 sempre per l'uso di stupefacenti. Gli agenti della polizia stradale di Eboli lo hanno arrestato con l’accusa di omicidio stradale aggravato.






Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2017 alle 16:59 sul giornale del 26 giugno 2017 - 1939 letture

In questo articolo si parla di cronaca, salerno, incidente stradale mortale, marco vitaloni, omicidio stradale, articolo, domenico diele

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKEA





logoEV