IN EVIDENZA





25 ottobre 2021







...

BERGAMO (ITALPRESS) – Finisce in parità il lunch match della nona giornata di campionato tra Atalanta e Udinese. Succede tutto nel secondo tempo: passano i padroni di casa con un gran gol di Malinovskyi, pareggia Beto di testa in pieno recupero.




...

Lunedì 8 e martedì 9 novembre 2021 torna il Campionato Nazionale Pizza DOC dopo la sosta causata dall’emergenza Covid-19. L’edizione della ripartenza per il settore, in totale sicurezza, si terrà all’interno degli spazi del parco acquatico Isola Verde della Costa Sud di Salerno, sito in via Lago Trasimeno a Pontecagnano Faiano.



...

Nel nuovo numero del Tg Giovani, prodotto dall’Italpress in collaborazione con ScuolaZoo: Se la scuola cade a pezzi; Riaprono le discoteche; Arriva la doppia laurea. abr/gtr






...

“Se oggi stiamo uscendo dalla crisi della pandemia è grazie alle imprese che hanno creduto e resistito nonostante tutte le problematiche che si sono create a loro sfavore". Lo dice Luca Vincenzo Mancuso, presidente di FenImprese, intervistato da Claudio Brachino per la rubrica “Primo Piano” dell’agenzia Italpress. sat/mrv/red



...

MILANO (ITALPRESS) – Un arrestato e 83 denunciati è il bilancio dell’ennesimo sabato caratterizzato da una manifestazione No Green pass non preavvisata e svoltasi ieri sabato 23 ottobre a Milano con il chiaro intento di creare forti disagi nel centro cittadino, alla circolazione dei mezzi e alle infrastrutture del trasporto pubblico.


...

"Ditemi voi quanto è serio un processo dove verrà da Hollywood a testimoniare sulla mia cattiveria Richard Gere. Spero che duri il meno possibile perché ci sono cose piu' importanti di cui occuparsi". Cosi' l'ex ministro dell'Interno, Matteo Salvini, all'uscita dall'aula bunker del carcere Pagliarelli di Palermo, dove si svolto il processo a suo carico per il caso della nave della Ong Open Arms. mra/abr/











...

MILANO (ITALPRESS) – Inter e Juventus si dividono la posta in palio nel derby d’Italia, terminato per 1-1. Un pareggio che lascia l’amaro in bocca soprattutto ai nerazzurri, in controllo per quasi tutto l’incontro fino all’ingenuità nel finale che ha portato al pari dagli 11 metri degli avversari.