Nuovo decreto Covid: Draghi ha deciso

1' di lettura 22/02/2021 - Dopo un'ora e mezza, a Palazzo Chigi, è terminato il primo consiglio dei Ministri dell'era Draghi.

Il Cdm ha approvato il decreto legge Covid. Il provvedimento proroga il divieto di spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo. Resta nelle zone gialle e arancioni la possibilità, una sola volta al giorno, di spostarsi verso un'altra abitazione privata abitata, tra le 5 e le 22, in massimo due persone, con i figli minori di 14 anni. Questa possibilità non varrà invece più nelle zone rosse.

Per quanto concerne gli spostamenti fra regioni, ci si potrà spostare per esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. In questi casi specifici e giustificati, dovremo avere l'autocertificazione. Sarà sempre consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.

Il provvedimento è un decreto legge e non uno dei soliti Dpcm che avevano contraddistinto l'attività del governo Conte. Il decreto legge, (definito anche decreto catenaccio), è un atto normativo di carattere provvisorio dell'ordinamento giuridico italiano avente forza di legge, adottato in casi straordinari di necessità e urgenza dal Governo ai sensi dell'Art. 77 della Costituzione della Repubblica Italiana, e regolato ai sensi dell'Art. 15 della legge 23 agosto 1988, n. 400. Entra in vigore immediatamente dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (o il giorno successivo), ma gli effetti prodotti possono essere provvisori, poiché i decreti-legge perdono efficacia (decadenza) se mancano di contenere la "clausola di presentazione al Parlamento per la conversione in legge", se il giorno stesso della promulgazione - o entro i cinque giorni seguenti - non sono presentati al Parlamento, e se il Parlamento stesso non li converte in legge entro 60 giorni dalla loro pubblicazione.

Il Consiglio dei Ministri ha intanto deciso la nomina di Pietro Serino come nuovo Capo di Stato maggiore dell'Esercito.






Questo è un articolo pubblicato il 22-02-2021 alle 12:31 sul giornale del 23 febbraio 2021 - 30588 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, lazio, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPgv