Abi, ad agosto prestiti a imprese e famiglie +2,3%

1' di lettura 14/09/2021 - ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto, secondo i dati del Rapporto mensile Abi, i prestiti a imprese e famiglie sono aumentati del 2,3% rispetto a un anno fa.

Tale evidenza emerge dalle stime basate sui dati pubblicati dalla Banca d’Italia, relativi ai finanziamenti a imprese e famiglie. A luglio per i prestiti alle imprese si registra un aumento dell’1,7% su base annua. L’aumento è del 3,8% per i prestiti alle famiglie. Ad agosto i tassi di interesse sulle operazioni di finanziamento si mantengono su livelli particolarmente bassi, sui minimi storici, e registrano le seguenti dinamiche: il tasso medio sul totale dei prestiti è pari al 2,19% (stesso valore nel mese precedente e 6,18% prima della crisi, a fine 2007); il tasso medio sulle nuove operazioni di finanziamento alle imprese è l’1,08% (1,05% il mese precedente; 5,48% a fine 2007); il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni è l’1,47% (1,40% a luglio 2021, 5,72% a fine 2007).

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 14-09-2021 alle 20:46 sul giornale del 15 settembre 2021 - 255 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjdQ





logoEV