San Giustino (PG): Davide Pecorelli è vivo. E' ricomparso, da naufrago, al porto di Livorno

1' di lettura 18/09/2021 - Davide Pecorelli, l'imprenditore 45enne di Lama di San Giustino, scomparso i primi di gennaio 2021 in Albania e dato per morto, è ricomparso al largo del porto di Livorno sopra ad un gommone.

A dare la notizia è stato il quotidiano "La Nazione". Dell'ex arbitro di Sansepolcro si erano perse le tracce il 6 gennaio di quest'anno in Albania, dove era andato per lavoro. La polizia locale aveva ritrovato bruciata a Skopje l'auto che Pecorelli aveva noleggiato per muoversi all'interno del territorio albanese.

Una Skoda Fabia distrutta dal fuoco, con qualche effetto personale dentro e delle ossa umane, ma che nessuno degli investigatore albanesi aveva mai attribuito ufficialmente all'imprenditore altotiberino. Pecorelli, poco dopo aver toccato terra, ha telefonato all'ex moglie e si è detto disposto a chiarire con gli inquirenti il perché di questo macabro teatro inscenato, anche se ha dichiarato al momento che tutto questo tempo è stato in vacanza.

Negli ultimi tempi la polizia italiana aveva ricevuto alcune segnalazioni da persone che avevano incontrato il 45enne dell'altotevere.

È attivo il servizio gratuito di notizie in tempo reale tramite i canali Telegram, così come sono disponibili anche le pagine Facebook:
li raggiungerete in un click tramite i link nella tabella sotto.

Regione Telegram Social
Umbria @vivereumbria Facebook
Città Telegram Social
Assisi @vivereassisi Facebook
Città di Castello @viverecittadicastello Facebook
Foligno @viverefoligno Facebook
Gubbio* @viveregubbio Facebook
Orvieto @vivereorvieto Facebook
Perugia @vivereperugia Facebook
Spoleto @viverespoleto Facebook
Terni @vivereterni Facebook

*Per Vivere Gubbio è attivo il servizio anche su WhatsApp (Info QUI): è sufficiente aggiungere il numero 376 0317898 alla propria rubrica e inviare un messaggio con scritto "Notizie ON" allo stesso numero.






Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2021 alle 11:23 sul giornale del 20 settembre 2021 - 1879 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjVU





logoEV