Pd, Decaro “Se Letta ci trascura pronti a fare partito dei sindaci”

1' di lettura 15/10/2021 - ROMA (ITALPRESS) – Il Pd fa “sempre lo stesso errore, non riesce a comprendere quanto siamo decisivi noi sindaci.

Se ne ricorda solo a ridosso delle comunali, che il centrosinistra di solito vince, per poi soccombere alle elezioni generali”. Lo dice il presidente dell’Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro in un’intervista a Repubblica. Il segretario del Pd Enrico Letta “ha l’opportunità di riconoscere e mettere in luce il lavoro dei sindaci. Non ci basta più essere solo ascoltati, vogliamo entrare nei luoghi dove si prendono le decisioni, essere utilizzati per fare proposte al Paese. Invece nel Pd continuano a comandare le correnti che da quando c’è Letta sono persino aumentate”. Il rischio altrimenti è “che nasca il partito dei sindaci dentro il Partito democratico”. E se i sindaci si coalizzano “per la forza e il gradimento che hanno, lo governano loro il Pd. Andate in qualsiasi media città o piccolo Comune e chiedete il nome del parlamentare del territorio. Non lo conosce nessuno. Mentre quello del sindaco sì, sanno pure dove abita e se non lo trovano in municipio gli vanno addirittura a citofonare a casa”.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 15-10-2021 alle 09:46 sul giornale del 16 ottobre 2021 - 396 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/coyl





logoEV