Fisco, Bonomi “Tagliare cuneo, intervento Irap e no nuove tasse”

1' di lettura 16/10/2021 - ROMA (ITALPRESS) – In merito alla politica fiscale “va ridotta l’imposizione su imprese e lavoro tagliando il cuneo fiscale.

Non solo interventi sull’Irpef per eliminare distorsioni e iniquità esistenti, dunque, ma anche interventi sul sistema di imposizione sui redditi societari partendo dall’Irap”. Lo ha evidenziato il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi, nel corso della presentazione del Rapporto di previsione del Centro Studi Confindustria “Quale economia italiana all’uscita dalla crisi?”.

L’Irap, ha sottolineato Bonomi, va “alleggerita”, e in caso di necessità di altre risorse “il taglio del cuneo in merito alle imprese lo si faccia tagliando i contributi per esempio quelli Cuaf che sono oggi più alti per l’industria senza giustificazione”. “Nello spirito del messaggio che ha lanciato il presidente del Consiglio Draghi – ha osservato infine Bonomi – vorrei che non ci fossero nella prossima legge di bilancio nuove tasse. Mi riferisco anche alle cosiddette plastic e sugar tax: non è questo il momento di creare altre difficoltà alle imprese”.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 16-10-2021 alle 11:21 sul giornale del 18 ottobre 2021 - 285 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/coN6





logoEV