Covid, il 47% degli italiani teme un nuovo Natale con restrizioni

1' di lettura 24/11/2021 - ROMA (ITALPRESS) – Manca un mese al Natale e, anche quest’anno, ci troviamo ad affrontare un aumento dei casi positivi al Covid19 e una nuova ondata di contagi.

Con queste premesse, quasi la metà degli italiani (il 47,5%) teme un nuovo Natale con restrizioni, così come successo per quello del 2020. Tra i più convinti dell’arrivo di nuove limitazioni c’è la parte di popolazione non vaccinata, ritenuta, in molti casi, la fonte principale della diffusione dei contagi. Incertezze che si riflettono anche sulle spesa delle famiglie…Il campione, infatti, si divide tra chi crede ci sarà un aumento dei consumi per il periodo natalizio e chi, invece, prevede una diminuzione o, al limite, un livello invariato rispetto allo scorso anno. Quello che invece appare certo per 3 italiani su 4 è che i prezzi di beni e servizi in vista del Natale stanno subendo un notevole aumento, in corso già da qualche settimana.

Dati Euromedia Research – Realizzato il 17/11/2021 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 800 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 24-11-2021 alle 12:16 sul giornale del 25 novembre 2021 - 154 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cv10





logoEV