Super green pass, Bonaccini “Passo importante che ho condiviso”

1' di lettura 24/11/2021 - ROMA (ITALPRESS) – “Se è il provvedimento migliore? Di migliore, in assoluto, non c’è mai nulla, ma è un passo molto importante e che ho condiviso pienamente, dando il mio sostegno a una proposta fatta da Fedriga a nome delle Regioni”.

Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, a margine della presentazione del suo nuovo libro, in merito al cosiddetto super green pass varato oggi dal Cdm. “Credo sia un modo – ha sottolineato Bonaccini – per cercare di proteggere al massimo quelle attività economiche che più hanno pagato il prezzo alla pandemia perchè aggregano le persone. Penso a settori come turismo, sport, cultura, ristorazione e bar, coloro che hanno pagato un prezzo altissimo in termini di posti di lavoro e di fatturato mancati”. Quanto all’elezione del capo dello Stato, per Bonaccini “se Draghi diventerà il presidente della Repubblica chi sono io per impedirlo dopo che il Parlamento l’ha votato? Mi sento al riparo con l’italiano più autorevole in Europa al governo. Non tocca a me decidere e comunque vada in un ruolo o nell’altro avremmo una figura talmente autorevole che farebbe sicuramente bene l’una o l’altra cosa”.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 24-11-2021 alle 21:46 sul giornale del 25 novembre 2021 - 244 letture

In questo articolo si parla di attualità, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cwfg





logoEV