Bridge, Italia argento agli Europei U26 di Veldhoven, oro Francia e bronzo Israele

1' di lettura 29/07/2022 - (Adnkronos) - La nazionale italiana Under 26 di Bridge, diretta dai tecnici Dario Attanasio e Valerio Giubilo, ha vinto la medaglia d’argento ai Campionati Europei di Veldhoven dopo un testa a testa con la Francia; al terzo posto si è piazzato Israele.

Vincitori della medaglia d’argento i due gemelli Giubilo, nati a Roma, Gianmarco Giubilo è tuttora tesserato per l’Associazione Accademia del Bridge di Roma. Anche Federico Porta è romano, ed è tesserato per l’Associazione Università del Bridge. Gabriele Giubilo e Federico Porta erano tra i vincitori del mondiale 2017, e si sono brillantemente confermati in Olanda. Gli azzurri hanno condotto a lungo il campionato, ma un passaggio a vuoto con due sconfitte consecutive contro Svezia e Croazia hanno permesso ai transalpini di sorpassarci, e dopo non c’è stato più spazio per il recupero. La medaglia d’argento è stata conquistata con un turno di anticipo: il nostro vantaggio sulle inseguitrici era ormai incolmabile.  





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 29-07-2022 alle 12:34 sul giornale del 30 luglio 2022 - 214 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ditm





logoEV