...

Dopo dodici anni da quando è stato depositato il testo, arriva il via libera definitivo alla legge contro le mine antiuomo. La Camera dei deputati ha approvato giovedì all'unanimità, con 383 voti a favore, la legge che mette fine al finanziamento delle imprese produttrici delle micidiali mine antiuomo, di munizioni e submunizioni a grappolo.






...

E' l'unico ad andare contro corrente il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli che giovedì alla conferenza delle Regioni, convocata urgentemente per formulare una proposta univoca al Governo per cercare di arginare l'avanzata del Covid, ha espresso parere contrario all'ipotesi di un "green pass rafforzato".





...

Con l'arrivo dell'autunno gli scienziati sono concordi nel definire le prossime settimane "cruciali" per l'affondo finale al Covid-19. Determinante sarà il prosieguo della campagna vaccinale per derubricare il famigerato virus a una sindrome simil-influenzale. A spiegarlo come sempre con chiarezza e scientificità è l'immunologo prof. Guido Silvestri.



















...

Era l'ultima accelerazione attesa per completare il rush finale della campagna vaccinale di massa anti Covid. Il commissario stroardinario per l'emergenza il generale Figliuolo ha predisposto una nuova circolare, che sarà inviata nei prossimi giorni a tutte le Regioni che le nuove indicazioni che prevedono la liberalizzazione delle fasce di età per le prenotazioni.






...

Reintroduzione delle zone gialle anticipate a partire dal 26 aprile e per le riaperture la priorità è per le scuole in presenza al 100% e per i ristoranti e bar con tavoli all'aperto". Sono le novità annunciate dal premier Mario Draghi nella conferenza stampa di venerdì 16 aprile in merito all'allentamento delle misure per il Covid19.



...

Il mondo del fitness marchigiano si unisce per dare voce all'emergenza economica che sta attanagliando gli operatori del settore, tra i più colpiti dalle chiusure per l'emergenza sanitaria. Palestre, piscine, centri sportivi sono completamente fermi da ottobre e più volte i gestori dei centri fitness hanno chiesto aiuti concreti per la categoria ma ad oggi i contributi economici arrivati sono ritenuti “briciole”.