SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Tensione e carri armati tra Venezuela e Colombia

1' di lettura
3183

Il presidente del Venezuela, Hugo Chavez, ha inviato oggi carri armati al confine con la Colombia e ha mobilitato l\'aeronautica militare, dopo che l\'esercito colombiano ha ucciso il numero due delle Farc Raul Reyes e altri 16 guerriglieri sconfinando nel vicino Ecuador. Tutto il personale diplomatico dell\'ambasciata venezuelana a Bogotà è rientrato in patria.

Il leader venezuelano ha duramente attaccato il presidente colombiano Alvaro Uribe, definendolo \"un criminale\" e \"un lacché di Bush\". \"Uribe può essere un capo mafia ma mai di un paese, tanto meno di un paese fratello\", ha tuonato Chavez. \"Non permetteremo all\'impero americano, che è il padrone, al suo cane che è il presidente Uribe, e all\'oligarchia colombiana, che ci dividano e ci indeboliscano\".


Questo è un articolo pubblicato il 04-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 marzo 2008 - 3183 letture