SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Napoli: muore a 17 anni davanti scuola per smorzare una rissa

1' di lettura
2466

rissa

A Torre del Greco, nel napoletano, Giovanni D.M. di 17 anni è morto davanti al Liceo Scientifico Nobel, che frequentava, nel tentativo di smorzare una rissa.

Ieri mattina, lo studente dell’ultimo anno si trovava davanti all’istituto quando ha visto altri compagni litigare animatamente. E’ immediatamente intervenuto per cercare di dividerli ma, in seguito ad una spinta, è caduto in strada ed è stato travolto mortalmente da un camion in transito.

L’autista si è fermato subito per soccorrere il giovane che, però, era già morto per aver urtato violentemente la testa contro la parte posteriore del camion. Sul posto sono intervenute le Forze dell’Ordine e il magistrato, che ha avviato i rilievi per verificare la dinamica dell’incidente.

Nel frattempo, il padre del diciassettenne è stato ricoverato in stato di shock nell’ospedale Maresca della città, accompagnato dai tre fratelli di Giovanni che non riescono a smettere di ripetere la stessa identica frase: “Non si può morire così a 17 anni”.



rissa

Questo è un articolo pubblicato il 12-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 aprile 2008 - 2466 letture