SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Serbia: vince il partito europeista

1' di lettura
2152

In un\'elezione cruciale per il futuro del paese, la Serbia ha scelto il partito liberaldemocratico e filoeuropeo del presidente della repubblica Boris Tadic che ha ribaltato il risultato previsto dai sondaggi.

I liberali hanno ottenuto il 39 per cento di voti, dieci punti di vantaggiosul partito ultranazionalista di Tomislav Nikolic. Il verosconfitto è il blocco conservatore del primo ministro uscente Vojislav Kostunica, che ha ottenuto solo l\'11% dei voti.


Subito dopo l\'annuncio della vittoria, Tadic ha respinto le accuse dell\'opposizione di volerscambiare il Kossovo per un posto in Europa, confermando il suo impegno per la difesa dell\'integrità territoriale delpaese.



Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 maggio 2008 - 2152 letture