SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Rifiuti: la soluzione è ancora lontana

1' di lettura
2373

Continuano i colloqui di Berlusconi con le autorità religiose ed istituzionali napoletane per cercare una soluzione concreta al problema rifiuti, possibilmente indolore...

Berlusconi ha incontrato le autorità religiose ed istituzionali di Napoli per discutere del problema rifiuti e delle reazioni ai primi provvedimenti presi dal Governo in materia.


-Un colloquio molto concreto, sono pieno di speranza», ha detto l\'arcivescovo di Napoli, Cardinale Crescenzio Sepe, al termine dell\'incontro Berlusconi. Berlusconi ha aggiunto - C\'è la volontà da parte del governo di attuare gli impegni assunti per Napoli», inoltre sono state discusse tematiche sulle esigenze dei giovani e il problema dell\'occupazione.

Il Cardinale Sepe al termine dell\'incontro ha salutato Berlusconi con una frase napoletana: -A Madonna v\'accumpagne.


Sulla discarica di Chiaiano L’arcivescovo Sepe ha poi espresso preoccupazione circa la localizzazione di una discarica nelle ex cave di tufo: «È una posizione chiara, etica e morale, ma non tecnica e professionale. Lasciamo alle persone competenti decidere.


Dopo il Cardinale Sepe Berlusconi farà il punto della situazione con il presidente della Corte d\'appello Raffaele Numeroso, il procuratore generale Vincenzo Galgano, presso la sede del Comando logistico sud con il generale Franco Giannini e il capo di stato maggiore della Difesa Vincenzo Camporini.



Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 giugno 2008 - 2373 letture