SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Napoli senza rifiuti in strada

1' di lettura
3593

Lo ha annunciato venerdì scorso il premier Silvio Berlusconi, a Napoli non ci sono più rifiuti per strada.

Per l\'annuncio Berlusconi ha scelto toni trionfalistico: \"In 58 giorni siamo riusciti nella missione impossibile. È stato smentito chi pensava che il Governo non ce l’avrebbe fatta. L’emergenza è superata: abbiamo smaltito 50mila tonnellate di rifiuti. Napoli e la Campania tornano ad essere città occidentali, ordinate e pulite. E\' Finita la fase drammatica dell’emergenza, inizia quella della raccolta e dei termovalorizzatori che dovranno essere costruiti. Si dovrà andare ad una raccolta industriale normale che farà sì che non si ripetano le situazioni del passato\".

Il premier ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno lavorato allo sgombero dei rifiuti. Per primi Bertolaso e i suoi collaboratori.

In realtà alcuni ingombri di rifiuti ci sarebbero ancora, ma sono pochi, e \"verranno smaltiti nei prossimi giorni\", ha assicurato Berlusconi.


Questo è un articolo pubblicato il 22-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 luglio 2008 - 3593 letture