SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Eclissi di sole, un po’ anche in Italia

1' di lettura
3573

Venerdì primo agosto per qualche minuto la Luna ha nascosto completamente il Sole lungo una stretta striscia lunga diecimila chilometri che va dall’estremo Nord del Canada alle regioni più orientali della Siberia per giungere fino a Shangai.

 

Sono un centinaio gli appassionati dell\'Unione Italiana Astrofili (Uai) che per non perdere l\'eclissi totale di Sole sono arrivati in Siberia e in Mongolia. Le città maggiormente prese di mira dai turisti sono state Barnaul, Nadim, Nizhnevartovsk e Novosibirsk.

Secondo il sito dell’Unione Astrofili Italiani, la durata massima dell\'eclisse è stata di due minuti e mezzo, ed è avvenuta in Russia, mentre in Cina l\'eclisse è stata totale in Mongolia ma non a Pechino, dove è stata del 90%. Per quanto riguarda il nostro paese, la linea che delimita il fenomeno è andata dal Gargano alla Liguria: al di sopra di questa si è visto il Sole oscurarsi parzialmente, mentre al di sotto non si è percepita.

Queste sono state le percentuali dell’oscuramento del sole nelle varie parti d’Italia: Vetta d\'italia (alto adige)11,38 13% Trieste11,4110% Venezia11,368% Verona11,397% Milano11,337% Bologna11,375% Torino11,304% Genova11,323% Firenze11,383%. Più giù di Firenze il fenomeno è stato irrilevante o addirittura inesistente.



Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 02 agosto 2008 - 3573 letture