Nuovo incidente sul lavoro: esplode una discarica a Livorno

incendio via Matelica 1' di lettura 10/09/2008 - Durante un lavoro di manutenzione a un impianto Aamps si è verificata un\'esplosione nei pressi della discarica di Vallin dell\'Aquila. Tre le persone gli ustionati, ma non sono in gravi condizioni

L\'esplosione della discarica è avvenuta ieri intorno alle ore 14 a seguito di un incendio che si è sprigionato all\'interno della discarica di Vallin dell\'Aquila, alla periferia della città, chiusa dal gennaio 2006. L\'incidente si è verificato durante la manutenzione di un impianto Aamps, che gestisce l\'intero ciclo dei rifiuti livornesi. L\'esplosione ha provocato ustioni su varie parti del corpo a due operai dell\'Aamps e a un dipendente di una ditta esterna che stavano lavorando intorno a un pozzetto, ma fortunatamente le loro condizioni non sono preoccupanti.

Le fiamme, stando a una prima ricostruzione, avrebbero avvolto su tutti e tre gli operai causando ustioni di varia entità. Immediati gli interventi dei Vigili del Fuoco di Livorno, che sono riusciti a far cessare il fuoco intorno alle 18, mentre le ambulanze hanno soccorso sin dal principio i 3 uomini. Sul posto, inoltre è intervenuto un elicottero della Regione Toscana, insieme al Sindaco di Livorno, Alessandro Cosimi, e il Presidente della Provincia Giorgio Kutufà






Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 settembre 2008 - 2566 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, discarica, stella scarafoni, Livorno





logoEV