SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Il nuovo Ubuntu 8.10 con la stessa semplicità e eleganza di un Macintosh

1' di lettura
2874

E\' arrivato  di Ubuntu 8.10, la versione Intrepid Ibex ( l\'intrepido stambecco) porta con sé numerosi miglioramenti tra cui la cifratura delle directory, l\'utenza guest e naturalmente una maggiore compatibilità hardware.

Le novità rispetto alla 8.04 (Hardy Heron) non sono eclatanti ma apprezzabili; il vero salto di qualità dovrebbe arrivare con la prossima versione, che debutterà nell\'aprile del 2009. Per l\'anno prossimo, Ubuntu promette una sostanziale riduzione dei tempi di avvio, una rivisitazione totale dell\'interfaccia, che dovrà portare la stessa semplicità e la stessa eleganza di un Macintosh (parola di Mark Shuttleworth).

Ecco i miglioramenti che lo Stambecco Intrepido ha portato con sé: una compatibilità hardware decisamente maggiore; Gnome 2.24, introduce le tab (o schede) nel file manager Nautilus. Inoltre fanno il loro debutto il supporto alla directory cifrata, l\'account Guest (ospite) e la versione 0.7 del Network Manager, in grado di gestire i dispositivi di connessione 3G. Da qualche ora è possibile scaricare dal sito ufficiale i circa 700MB della versione completa.

http://releases.ubuntu.com/releases/8.10/



Questo è un articolo pubblicato il 01-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 novembre 2008 - 2874 letture