SEI IN > VIVERE ITALIA > ECONOMIA
articolo

Il futuro del web? Forse a pagamento

1' di lettura
2582

internet
La rete trema: Google vuole far pagare i suoi contenuti. Messo così sembra un titolo da film di fantascienza ma in realtà sotto sotto qualcosa di vero c\'è e si chiama Google OpenEdge.
Quelle che girano a riguardo sono solo voci, quanto basta comunque a far saltare il carattere pacifico della rete. Il chiacchiericcio sul web infatti parla di un nuovo progetto firmato Google dal nome OpenEdge. Nel dettaglio si tratta di una vera e propria rete internet con una piccola differenza rispetto all\'attuale: è a pagamento.

OpenEdge prevede infatti il ricollocamento dei server Google all’interno delle farm dei fornitori di connettività. Su questi server potrebbero transitare determinate informazioni, contenuti, servizi, ad esclusivo utilizzo di chi può permettersi un canone aggiuntivo, tutti gli altri non vi avrebbero accesso. Sostanzialmente quindi OpenEdge sarebbe una realtà internet parallella all\'attuale, sulla quale circolerebbero contenuti ed informazioni irreperibili sulla attuale rete, consultabili invece solo dietro il pagamento di un canone. La neutralità della rete sembra essere a rischio.

Per fortuna ancora nulla è confermato e l\'occhio lungo dell’authority dell’Antitrust USA vigila sulla neutralità della rete.


internet

Questo è un articolo pubblicato il 17-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 dicembre 2008 - 2582 letture