SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Francia: via la pubblicità dalla Tv, arriva la tassa su internet

1' di lettura
3036

internet
Questi soldi da qualche parte devono pure arrivare. Sembra essere questo il pensiero di fondo che in questi giorni sta tormentando il presidente francese Sarkozy che, dopo aver tolto la pubblicità dalla tv di stato, sta cercando un modo per rientrare delle spese. La soluzione? Un canone per le connessioni Internet.
L\'idea al momento è presente all\'interno di un disegno di legge non ancora approvato, lo stesso provvedimento che prevede lo stop serale della pubblicità sulla tv di stato. Per sopperire alla mancanza dei fondi che provenivano dalla pubblicità sulla tv pubblica, il governo francese vuole introdurre alcune novità come appunto il canone per le connessioni web.

Nel dettaglio il testo finale della legge potrebbe quindi imporre il pagamento del canone televisivo anche a chi si collega a Internet via computer o telefonino. Una vera e propria tassa su internet. Accanto a questo provvedimento la legge prevederebbe altre nuove tasse come il 3% prelevato sugli introiti pubblicitari dei canali privati e lo 0,9% sul fatturato degli operatori telefonici e di internet.


internet

Questo è un articolo pubblicato il 09-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 09 gennaio 2009 - 3036 letture