SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Si può scaricare la versione Beta di Windows 7

1' di lettura
2858

Chiunque sia interessato può scaricarla a partire da venerdì 9 gennaio. La conferma è stata data direttamente da Steve Ballmer  \"Sarà una Beta messa a disposizione in tutto il mondo e mi sento di incoraggiare qualsiasi utente a sperimentarla di persona\".

Il software sarà a disposizione per un periodo di tempo limitato, per la precisione fino a quando i download non avranno raggiunto quota due milioni e mezzo. Per Professionisti IT e sviluppatori abbonati ai servizi Microsoft Developer Network (MSDN) o TechNet la disponibilità è comunque garantita da subito. In ogni caso, la scadenza per l\'utilizzo è fissata al prossimo primo agosto.
Secondo le specifiche diramate da Microsoft, i requisiti hardware sono: un processore da 1 GHz, 1 Gb di memoria Ram e 16 Gb di spazio libero sul disco fisso. Inoltre, il supporto per la grafica DX9 con una memoria dedicata di almeno 128 Mb. Si tratta, come precisato, di specifiche provvisorie, destinate eventualmente a cambiare al momento del rilascio della versione definitiva. Da non trascurare infine, il fatto che l\'aggiornamento di Windows 7 Beta può essere effettuato solamente da Windows Vista SP1.

Massima riservatezza invece per quanto riguarda la data di rilascio della versione definitiva dell\'erede del tanto discusso Windows Vista. Nel un anno i detrattori di Vista vedranno finalmente tramontare il sistema operativo tanto criticato.



Questo è un articolo pubblicato il 09-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 10 gennaio 2009 - 2858 letture