SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

USA: Obama dice basta alla tortura nella lotta al terrorismo

1' di lettura
2432

Barack Obama
\"Per un\'efficace lotta al terrorismo servono ideali forti, non la tortura. Sotto la mia amministrazione gli Stati Uniti non tortureranno e rispetteremo la convenzione di Ginevra\".. Così il presidente eletto Barack Obama ha condannato i metodi di trattamento più duri riservati alle persone sospettate di appartenere a organizzazioni terroristiche. Parole che implicitamente condannano gli otto anni di amministrazione Bush.
Gli attacchi contro il governo precedente non si fermano: il nuovo presidente USA chiederà delle valutazioni di intelligence \"basate unicamente sui fatti, e non alla ricerca di informazioni che aderiscono a preconcetti idelogici\".

La gestione dei servizi segreti americani cambierà profondamente sotto la guida di Dennis Blair e del direttore designato della Cia, Leon Panettama, ma Obama ha comunque lodato la professionità dei servizi di intelligence \"Hanno servito nell\'ombra, hanno salvato le vite americane, aiutato i nostri interessi, guadagnato il rispetto di una nazione che è loro grata\".


Barack Obama

Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 10 gennaio 2009 - 2432 letture