SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Ecco la nuova adsl Wimax dal 2 febbraio in Italia

1' di lettura
3310

 Aria è il solo operatore ad avere licenze per una copertura WiMax nazionale: la rete inizierà i servizi il 2 febbraio, a partire da 21 comuni umbri (regione dove l\'operatore ha la sede principale).
Una partenza tardiva, visto che era già stata promessa a novembre e che Linkem è già partito in alcune regioni italiane. Ma c\'è una buona notizia: un canone record, 15 euro al mese per 4 Megabit al secondo e 20 euro al mese per i 7 megabit. Un\'offerta quindi concorrenziale con l\'Adsl, oltre a essere ovviamente molto interessante per chi dall\'Adsl non è coperto.

Possiamo infatti avere banda larga a un prezzo più basso del minimo dell\'Adsl, rinunciando a un po\' di velocità (4 megabit invece di 7 megabit). L\'altro vantaggio, rispetto all\'Adsl, è la possibilità di abbandonare il canone Telecom senza sovrapprezzi. Le Adsl \"nude\", cioè senza canone Telecom, sono invece a un prezzo maggiorato.

Attendiamo gli sviluppi di questa tecnologia che sicuramente andrà a sostituire le vecchie e lente reti fisse adsl.



Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 29 gennaio 2009 - 3310 letture