SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

I primi vent’anni del Word Wide Web

2' di lettura
2132

Il 13 Marzo 1989 è una data storica per il World Wide Web. In quei giorni Tim Berners-Lee presentò al Cerndi Ginevra un documento destinato a dar vita a una nuova rivoluzione industriale. Nelle pagine di “Information Management: A Proposal” erano infatti indicati i tratti strutturali del World Wide Web.

 

L’idea di Tim Berners-Lee, fu quella di un programma per rendere più semplice la distribuzione di dati scientifici tra gli studiosi del Cern, mediante gli ipertesti, testi dove le singole parole costituissero accessi ad altri testi in altri computer collegati in rete.

A seguito della sua creazione, Berners-Lee produsse un nuovo fondamentale documento, un “manifesto” nel quale spiegava in maniera più organica e dettagliata i principi di funzionamento del web, il “World Wide Web: Summary”, rilasciato nei primi giorni di agosto 1991 e accolto da altre istituzioni scientifiche esterne al CERN e infine dagli utenti della rete.

La vera rivoluzione su larga scala originata dal WWW prese infatti l’avvio nel 1993, quando venne creato il primo browser che raggiunge un vasto pubblico, “Mosaic”, ma la mossa decisiva avvenne il 30 aprile dello stesso anno, quando il Cern, rinunciò ad ogni diritto d\'autore sul programma creato dal fisico inglese e mise a disposizione del pubblico le basi ed i protocolli del software.

A vent’anni dalla nascita del Web, il CERN ha deciso di festeggiare lo storico avvenimento dedicandogli l’intera giornata del 13 marzo 2009. Se il Web non ha più nulla a che vedere con il sistema d\'informazione che all\'epoca della sua nascita collegava soltanto un piccolo gruppo di computer del centro di ricerche, \"le sue radici saranno per sempre legate al Cern\" ha rilevato Berners-Lee nell\'ambito della cerimonia odierna, durante la quale il ricercatore britannico ha effettuato una dimostrazione con il browser originale.



Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2009 alle 19:16 sul giornale del 14 marzo 2009 - 2132 letture