SEI IN > VIVERE ITALIA > CULTURA
articolo

Vaticano lancia sito web in cinese

1' di lettura
2269

Il Vaticano sta per lanciare una versione in cinese del suo sito web nel tentativo di far arrivare maggiormente i messaggi di Papa Benedetto in Cina, dove il governo comunista non permette ai cattolici di riconoscere la sua autorità.

Con l\'aggiunta del cinese il sito viene tradotto così in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco, portoghese e latino.I testi di Benedetto XVI saranno presentati nei caratteri cinesi sia tradizionali sia semplificati.

Non sarà facile nemmeno per il Papa e per il Vaticano, comunque, superare il difficile ostacolo della censura in Cina, che colpisce in particolar modo anche internet. La \'censura gialla\' blocca in particolar modo tutti i testi del web che in qualche maniera parlano male del partito comunista cinese

Il governo comunista cinese non permette ai cattolici di riconoscere l\'autorità del Papa e li obbliga ad esser parte dell\'organizzazione cattolica sostenuta dallo Stato.



Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2009 alle 20:06 sul giornale del 17 marzo 2009 - 2269 letture