SEI IN > VIVERE ITALIA > SPORT
articolo

Motoslitte: penultimo rush a Foppolo

3' di lettura
3672

pre allineamento nazionale

Il tricolore e l’annesso Trofeo Italia si preparano alla quinta e penultima tappa di campionato attesa domenica 22 marzo a Foppolo in Alta Val Brembana.

Occhi puntati sui leader Ploner, Pogna e Fertilio. Torna a distanza di un mese esatto il campionato italiano motoslitte e l’ abbinato Trofeo Italia. Dopo la tappa a Prali i cavalieri delle nevi scenderanno in pista domenica prossima per la quinta prova, una giornata determinante per le graduatorie finali visto rappresenterà la penultima di campionato in vista dell’ epilogo atteso a Livigno il 05 aprile. A fare da cornice all’evento sarà l’ormai noto comune di Foppolo antico e caratteristico villaggio (a 58 km da Bergamo) incastonato in Val Brembana, evoluto grazie al servizio promozionale BremboSki, il centro sciistico più rinomato e stimato delle Orobie.


Divenuto oramai punto di riferimento nelle gare titolate di motoslitte, il moto club Bergamo in collaborazione con la sezione Alta Val Brembana con quella di domenica si appresta ad amministrare la decima prova titolata. Una tradizione intrapresa dalle forze orobiche il 31 gennaio del 1999 e che denota una vera macchina organizzatrice inappuntabile e progredita nel corso degli anni. Come di consueto il tracciato e tutta l’ area logistica farà base in località Foppelle a quota 1. 800 metri s. l. m nei pressi del noto ristorante K2, dove si svolgeranno le iscrizioni domenica mattina a partire dalle ore 08. 30 mentre il circuito non ricalcherà lo stile delle scorse edizioni.


Grazie infatti all’ abbondanza di neve (oltre 1 m. e 30 cm) per gli uomini del sodalizio orobico è stato possibile sbizzarrirsi con i salti, previsti infatti tre spettacolari doppi e tre piccole rampe che faranno planare i riders per il piacere del pubblico che grazie salendo sopra alle paravalanghe (simili a muri di neve compatta) avrà la possibilità di osservare il passaggio sottostante dei piloti animati dalla voce di Cristian Zac noto deejay lombardo che vestirà le vesti di speaker per la kermesse sportiva.


Volgendo lo sguardo alle classifiche, Il più rilassato è indubbiamente il campione Alessandro Ploner (Polaris) che guarda dall’ alto i suoi avversari nella Unica Nazionale (600 2tempi e 1400 4 tempi) con ben 120 punti di vantaggio su Peter Gurndin (Ski- Doo). Staccato di soli sei punti invece il pilota locale Luca «Basco» Baschenis (Ski- Doo) che potrebbe sfruttare la neve di casa per tentare l’ attacco alla seconda piazza. 78 invece le lunghezze che separano il giovane leader Michael Pogna (Arctic Cat) dal bergamasco Matteo Paccani (Ski Doo) nel Trofeo 800.


La classe più accesa sarà sicuramente la 500 dove i punti che separano Jacopo Fertilio (Lynx) capofila e Cristian Gestra (Yamaha), i due trofeisti contendenti per la vittoria per lo più ambedue comaschi, sono solo 27.



pre allineamento nazionale

Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2009 alle 22:41 sul giornale del 20 marzo 2009 - 3672 letture