SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Libano: Hilary Clinton a sorpresa a Beirut

1' di lettura
2058

Il segretario di Stato Usa Hillary Clinton è arrivata questa domenica a Beirut per una visita non annunciata in Libano, e ha invitato le autorità libanesi:  “a tenere elezioni aperte e libere a giugno, senza interferenze esterne”. La Clinton si riferisce alle elezioni legislative in programma per il 7 giugno prossimo.

La Clinton, circondata da imponenti misure di sicurezza, ha detto di essere in Libano \"per inviare un chiaro messaggio per elezioni eque e trasparenti, che saranno cruciali per un Libano sovrano ed indipendente. Il voto deve svolgersi fuori dal circolo della violenza e delle interferenze straniere per consentire alla gente di scegliere i propri rappresentanti pacificamente\".

Durante la visita della Clinton sono previsti un incontro col presidente Michel Suleiman e una visita alla tomba dell\'ex premier Rafiq Hariri, ucciso in un attentato nel 2005.

La visita della Clinton coincide col quarto anniversario del ritiro delle forze siriane dal Libano, anche in seguito all\'uccisione nel 2005 dell\'ex premier libanese Rafik al-Hariri.


Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2009 alle 18:01 sul giornale del 27 aprile 2009 - 2058 letture