Camorra: arrestate 8 persone a Firenze

1' di lettura 13/05/2009 - Arrestate 8 persone tra cui un esponente di spicco del clan dei Casalesi, che avevano riciclato denaro sporco nell\'acquisto di immobili, per circa 1 milione di euro; sequestrati i loro patrimoni ammontanti a 10 milioni di euro.



Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura fiorentina, sono durate due anni. Sequestrati, nelle province di Napoli, Salerno, Caserta, Prato, Lucca, Milano e Lodi, 25 immobili, quattro società e diverse autovetture.

L’organizzazione si avvaleva di un ingegnere del quartiere napoletano di San Giovanni a Teduccio, Salvatore Coppola, ritenuto legato al clan napoletano dei Mazzarella e, grazie ai notevoli flussi di denaro provenienti dal narcotraffico e da altre attività illecite, aveva depositato in una banca di Prato, circa 1 milione di euro per acquistare numerosi immobili.

Da questo aspetto dell’inchiesta è partito un appello alle banche dal procuratore capo di Firenze Giuseppe Quattrocchi: \"Le banche devono rendersi conto che il riciclaggio di denaro si realizza anche attraverso di loro; tutte le operazioni bancarie sospette devono essere segnalate\".






Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2009 alle 16:48 sul giornale del 13 maggio 2009 - 2172 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia angeletti, , camorra





logoEV