Annullata la visita di Frattini in Iran

1' di lettura 21/05/2009 - Il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha rinunciato alla visita in Iran prevista da mercoledì a fronte delle condizioni poste da Teheran. L\'esecutivo iraniano aveva infatti chiesto di prevedere l\'incontro con il Presidente iraniano non a Teheran, ma a Semnan, dove è stato testato un nuovo missile a lunga gittata.



In una nota ufficiale della Farnesina si legge che: “Il ministro degli Esteri ha inteso esprimere il suo forte rammarico per un\'occasione perduta di approfondimento della possibilità e delle modalità di coinvolgimento dell\'Iran per la stabilizzazione di Afghanistan e Pakistan”.

A Semnan mercoledì mattina era stato portato a termine un test missilistico di cui era stata data notizia proprio dal presidente iraniano. Ahmadinejad aveva sottolineato l\'esito positivo del test sul missile terra-terra con gittata di 2000 chilometri.

Il Sejil 2 - aveva affermato il presidente iraniano, citato dall\'Irna - è più avanzato ed è dotato di un migliore sistema carburante rispetto alle precedenti versioni”. Secondo l\'Irna, il Sejil 2 ha una gittata superiore a quella del Shabab 3, considerato il più potente missile a media gittata di cui il paese è in possesso.





Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2009 alle 16:27 sul giornale del 21 maggio 2009 - 2125 letture

In questo articolo si parla di politica, giulia angeletti, frattini





logoEV