Chiuse due scuole romane: 7 studenti infetti tornati da New York

1' di lettura 23/05/2009 -
Sette giorni di chiusura in via precauzionale per il Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II di piazza Monte Grappa e il liceo classico Dante Alighieri di via Ennio Quirino Visconti, le due scuole romane nelle quali si sono verificati sette casi di influenza A/H1N1.




Sarebbero 7 finora i casi di nuova influenza rilevati a Roma, 5 già confermati e 2 sospetti per i quali si attende conferma. Tutti hanno preso parte ad un soggiorno studio a New York organizzato dall\'Onu, a cui hanno partecipato 70 persone, tra studenti e accompagnatori dei due istituti romani.

Al rientro in Italia i 7 hanno avvertito sintomi sospetti e sono stati visitati in ospedali della Capitale. È la prima volta che si decide la chiusura di deu istituti scolastici in applicazione delle misure preventive di sicurezza decise dal ministero del Welfare in relazione all\'emergenza della nuova influenza.

Secondo l\'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e il Center of Disease Control (CDC) di Atlanta a livello internazionale i casi confermati sono complessivamente 11.034 e i decessi 85. In particolare, in Messico si sono registrati 3.892 casi confermati e 75 decessi; negli Stati Uniti 5.710 casi confermati e 8 decessi; in Canada 719 casi confermati e 1 decesso.





Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2009 alle 18:25 sul giornale del 23 maggio 2009 - 1875 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia angeletti, epidemia





logoEV