Industria italiana: ad aprile diminuiscono i prezzi alla produzione

1' di lettura 30/05/2009 - Nell\'industria italiana, ad aprile, i prezzi alla produzione sono diminuiti dello 0,4% su base mensile e del 4,6% su base annua.

A rivelare il calo tendenziale dei prezzi alla produzione dell\'industria italiana nel mese di Aprile è l\'Istat. I prezzi (-0,4% rispetto a marzo e -4,6% rispetto aprile 2008) sono scesi, secondo l\'Istituto di statistica, sia sul mercato italiano che su quello estero.


Nello specifico, rivela l\'Istat sottolineando che questo è il calo tendenziale più significativo dal 2005, sul mercato interno il calo dei prezzi registrato segna -0,5% mensile e un -5,3% annuale. Mentre sul mercato estero, i prezzi alla produzione hanno evidenziato un -0,2% rispetto a marzo e un -2,6% su base annuale.


Il calo generale, quindi, dei prezzi alla produzione dell\'industria italiana, ad aprile, dipende - sottolinea l\'Istat - soprattutto dal capitolo energia. Guardando ai raggruppamenti principali di industrie, infatti, i beni di consumo hanno registrato rispetto a marzo un calo dello 0,3%, i beni strumentali dello 0,1%, i beni intermedi dello 0,6% e l\'energia dello 0,7%.


Nel confronto con aprile 2008, invece, i beni strumentali hanno segnato un incremento dell\'1%, i beni di consumo un calo dello 0,3%, i beni intermedi una flessione del 5% e infine l\'energia un vero e proprio crollo del 17,3%.






Questo è un articolo pubblicato il 30-05-2009 alle 19:49 sul giornale del 30 maggio 2009 - 1861 letture

In questo articolo si parla di economia, istat, industria, Sudani Alice Scarpini