SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Milano: prima multa anti-alcool

1' di lettura
2086

alcolici

Ubriaca persa in pieno pomeriggio. Così i vigili hanno trovato sabato una ragazzina quattordicenne in piazza Vetra. La giovane di Brescia barcollava in mezzo alla piazza quando è caduta rompendo la bottiglia. Gli agenti l’hanno soccorsa e poi le hanno elevato la contravvenzione da 450 euro. La prima da quando è entrato in vigore il divieto anti-alcol per i minori di 16 anni.


In seguito è stata sanzionata, sempre con 450 euro di multa, anche un’amica e coetanea che era con lei. La ragazzina bresciana aveva un tasso alcolemico pari a 2,22, quasi da coma etilico.

La giovane ha continuato a bere provocandosi un taglio sul viso ed è stata perciò accompagnata al Policlinico per la medicazione. E’ emerso che i suoi genitori, separati, si trovavano entrambi in vacanza: è stato contattato lo zio, suo parente più vicino, al quale i vigili hanno affidato la minore.

Già venerdì sera gli agenti avevano controllato un centinaio di ragazzi con un bicchiere in mano, ma nessuna multa era scattata. Tanto che sabato mattini tutti gli attori coinvolti a vario titolo nell\'iniziativa, dall\'amministrazione Moratti ai gestori dei locali, si erano trovati d\'accordo sull\'efficacia del provvedimento.


alcolici

Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2009 alle 09:35 sul giornale del 03 agosto 2009 - 2086 letture