SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Archeologia: Cordigliera Andina nel Perù, scoperta laguna inesplorata

1' di lettura
2346

archeologia

Scoperta una laguna inesplorata nella zona della Huaringas, i laghi sacri nella geografia andina.

La scoperta di un gruppo di esploratori, scienziati e archeologi marchigiani dell\'associazione Perigeo presso la Cordigliera Andina nel Perù ha mostrato delle incisioni sulle rive della laguna, che potrebbero testimoniare la funzione sacra ricoperta in epoche passate.


La laguna, rinvenuta durante la spedizione presso la zona della Huaringas, i laghi sacri nella geografia andina, secondo i ricercatori sarebbe rimasta inesplorata dai tempi che furono. E se i risultati delle analisi delle acque prelevate e dei fondali dovessero rilevare la purezza microbiologica \"il rinvenimento di importanti resti archeologici - annuncia l\'associazione - potrebbe impedire lo sviluppo di una zona di sfruttamento minerario, già in fase progettuale, che lederebbe il delicatissimo equilibrio dell\'ecosistema altoandino, unico al mondo\".


La scoperta, avvenuta nei giorni scorsi nell\'ambito del progetto \'Ande del Nord: Uomo e Ambiente\', diretta e guidata da Gianluca Frinchillucci, ha visto la partecipazione di Paolo Pastori, storico e responsabile peruviano del programma, Mario Polia, antropologo ed archeologo, Giorgio Marinelli, Presidente dell\'Associazione Perigeo, Chiara Maracci, botanica, Pierfrancesco Intini, esperto sub, Ottorino Tosti, speleologo, e i peruviani Paolo Lopez, Lorena Zuniga, e Dionisio Guerrero, guida andina.



archeologia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2009 alle 16:33 sul giornale del 04 agosto 2009 - 2346 letture