SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Castel di Lama: giovane ucciso, tre arresti

1' di lettura
1880

Tre persone sono state arrestate per l\'omicidio di Antonio De Meo, studente universitario 23enne di Castel di Lama,

Tre persone sono state arrestate dai Carabinieri per l\'omicidio di Antonio De Meo, studente universitario 23enne di Castel di Lama, deceduto nella notte tra domenica e lunedì dopo un\'aggressione a Villa Rosa di Martinsicuro, nel teramano. Gli arrestati sono due ragazzi di 15 e 17 anni e del padre di uno di questi.


I minorenni sono accusati di concorso in omicidio preterintenzionale aggravato da futili motivi, il padre del quindicenne è accusato di favoreggiamento reale e ricettazione. All\'aggressione avrebbe partecipato anche un altro minorenne, che non è imputabile perchè appena 13enne.


De Meo dopo avere finito il turno in un hotel, dove lavorava come cameriere stagionale, si era fermato in un chiosco per mangiare qualcosa. Qui aveva avuto una discussione per futili motivi con i tre ragazzi probabilmente per la sua bicicletta che non trovava. A causare il decesso sarebbero stati tre pugni che hanno raggiunto il giovane al viso. L\'ultimo colpo lo ha fatto cadere. I tre aggressori si sono avvicinati al giovane a bordo di due scooter. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118 che hanno tentato di rianimarlo.



Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2009 alle 19:16 sul giornale del 12 agosto 2009 - 1880 letture