SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Genova: sub trovato morto

1' di lettura
2043

Il corpo privo di vita di un pescatore sportivo d\'apnea, Stefano Ferro, è stato rinvenuto dai vigili del fuoco sul fondale tra Recco e Molinetti, in provincia di Genova.


Sul cadavere sono state trovate ferite compatibili con l\'impatto con un\'imbarcazione. Sarebbe stata una barca pirata a uccidere Ferro, idraulico genovese, 38 anni, nel mare di Mulinetti nel comune di Recco.

Era scomparso in serata ma solo alle prime ore del giorno è aumentato il timore che gli fosse successo qualcosa. L’uomo era uscito senza bombole, ma solo con la maschera e un fucile per pesca subacquea e la boa di segnalamento.

Alla individuazione di un borsone rinvenuto sulla scogliera da parte dei Carabinieri contenenti effetti personali, e dell\'auto del sub lasciato sull\'Aurelia, sono iniziate le ricerche sopraindicate, con l\'impiego, altresi\' dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Genova.


Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2009 alle 22:04 sul giornale del 13 agosto 2009 - 2043 letture