SEI IN > VIVERE ITALIA > CULTURA
articolo

Scuola: insufficienze, tempo di verifiche e verdetti

1' di lettura
1840

verifica di recupero

E\' ormai tempo di \'verifiche\' per molti studenti italiani che, tra la fine del mese e l\'inizio del prossimo, dovranno dimostrare di avere recuperato le lacune riportate alla fine dell\'anno scolastico passato.

Prima dell\'avvio del nuovo anno scolastico, previsto per la maggior parte degli studneti per il 14 settembre, gli alunni che hanno riportato insufficienze in una o più materie nell\'anno scolastico passato, dovranno sottoporsi alle \'verifiche\'. Ovvero dimostrare agli insegnanti di aver raggiunto, grazie ai corsi di recupero organizzati dalle scuole e le ripetizioni private, la sufficienza in quelle stesse materie.


Verifiche, quindi, che sostituiscono i vecchi esami di riparazione e che, con prove scritte e orali, daranno la possibilità ai docenti di decidere sul futuro degli studenti.


Gli alunni che avranno dimostrato di aver colmato le lacune saranno quindi ammessi alla classe successiva mentre i ragazzi che non avranno colmato le lacune del precedente anno scolastico dovranno ripetere l\'anno.



verifica di recupero

Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2009 alle 22:47 sul giornale del 21 agosto 2009 - 1840 letture