SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Caserta: muore a 19 anni sui binari del treno, indagati due coetanei

1' di lettura
2317

binari
A soli 19 anni muore sui binari del treno, sulla tratta Aversa - Carinaro, non lontano dalla stazione di Carinaro (Caserta) mentre cerca di sfuggire ai suoi aggressori.

Luigi Illibato, di 19 anni, è rimasto vittima dell\'incidente, forse travolto da un treno, mentre scappava nel buio da una rissa. Proprio per questa rissa sono stati arrestati, dai Carabinieri di Aversa che indagano sulla vicenda, due giovani e una ragazza è stata denunciata.


Dopo averli interrogati alla presenza dei loro avvocati, gli inquirenti hanno deciso di rilasciare la ragazza e trattenere i due giovani, entrambi pregiudicati, per il reato di rissa aggravata.


Ignota ancora la causa della rissa e, di conseguenza, della morte del giovane è però stata ipotizzata la gelosia, forse Luigi Illibato avrebbe scambiato uno sguardo di troppo con la ragazza, e tale gesto sarebbe risultato la causa della rissa poichè poco gradito agli altri due.


Un\'ipotesi che ancora non trova certezze nè smentite e che non chiarisce la dinamica dell\'incidente. Infatti, non è ancora chiaro agli inquirenti se il giovane sia stato travolto dal treno o fulminato da alcune scosse elettriche, o se invece il decesso sia una conseguenza della lite avvenuta prima.


A tal proposito, sul luogo è giunto anche il medico legale che sta eseguendo l\'autopsia sul cadavere.



binari

Questo è un articolo pubblicato il 22-08-2009 alle 23:54 sul giornale del 22 agosto 2009 - 2317 letture